MENU


   Cerca nel sito
 


   EVENTI


   GUESTBOOK
Inglese

I VIAGGI DEL GUSTO - Viaggi esperienziali :: EMOZIONI DI UN GIORNO REGIONE PER REGIONE :: * VALLEDAOSTA
I Viaggi Del Gusto UNDER THE TUSCAN SUN

CASTELLI VALLLEDAOSTAVALLEDAOSTA DA NON PERDERE

  • I CASTELLI DELLA VAL D'AOSTA
  • LE STRADE DEL GUSTO
TUTTI I TOUR GUIDATI : LA VALDAOSTA COME LA DESIDERI
 
 VALDAOSTA PERLA INCASTONATA NEI GHIACCIAI 
Ti piace viaggiare perché scoprire i paradisi terrestri ?
Ami assaporare la pace e scoprire la semplicità di un vivere autentico per ritrovare benessere dimenticandosi delle performance 
sei alla ricerca di un tempo lento fuori dalle rotte turistiche 
... ciò che da solo non puoi trovare ...
..SEGUI IL TUO BISOGNO e NOI VI GUIDIAMO NELL'ESPERIENZA , QUELLA CHE DA SOLO NON POTRESTI FARE E CHE NOI COSTUIREMO SOLO PER TE !!!  
CONTATTA IL NOSTRO EMOTIONS' SAILOR emotion sailor
 
SCOPRI LA VALLE D'AOSTA

27/10/2010 16:52:04
Accompagnati dal nostro Italian lifestyle tutor per entrare, guidati, nella magia dei castelli, borghi e stile tutto da assaggiare dei casolari che profumano di formaggio e di salumi affumicati
22/11/2011 20:49:48
Scoprire la Valle D'Aosta sulle strade del vino e del cibo, scoprire le bellezze naturali, piccoli borghi e la storia, l'arte e la cultura , vacanze con i bimbi e le strade dei saperi

_________________
VISITA LA VALLEDAOSTA  
_________________
 
 
VALDAOSTA
ESPERIENZE
VALDAOSTA
 
VALDAOSTA: TERRE DI CASTELLI E DI FONTINE [......]
_________________
 

LE CITTA' 

AOSTA LA SUA CAPITALE 

Aosta e il suo comprensorio offrono un’affascinante tavolozza di colori, profumi e sapori. In un caleidoscopio d’emozioni, vedrete cime importanti (Becca di Nona, Monte Emilius), mete di splendide escursioni, diverrete testimoni d’antiche tradizioni ed happening culturali, potrete azzardare percorsi mozzafiato - per appassionati di mountain-bike – o sentieri panoramici - per escursionisti alla ricerca di ritmi dolci; assaporerete i gusti di una cucina interessante e potrete rapidamente accedere ai campi da sci. 

In prossimità del capoluogo, troviamo l’ampia e soleggiata conca di Pila . Nel corso dell’ultimo secolo, questa località è divenuta una delle più note stazioni sciistiche regionali; offre 70 km di piste (da 1540 a 2750 m) e gode di un orientamento, che assicura stabilità delle condizioni d’innevamento, ottima esposizione e buon riparo dai venti. Aosta è una piccola, preziosa città d’arte, culla di vestigia romane e medioevali. Il 30 e 31 gennaio di ogni anno, ospita la Fiera di Sant’Orso , vetrina millenaria d’attività artigianali tradizionali: scultura e intaglio del legno, lavorazione di pietra ollare, ferro battuto e cuoio, tessitura del “drap” – il più antico tessuto da montagna dell’arco alpino - nonché merletti, vimini, oggettistica e utensil

Allargando la carrellata ad altri poli d’interesse turistico, verso sud, in una zona ridente di prati, troviamo il suggestivo castello di Fénis - uno dei più visitati della regione - in collocazione un po’ insolita per una fortezza. La sua nascita e le prime fasi di sviluppo risultano poco conosciute: le prime citazioni del castrum Fenitii risalgono all’inizio del XIII secolo. A Saint-Barthélemy, ha sede l’ Osservatorio Astronomico della Regione, struttura ultimata nel 2003, assurta a dignità scientifica internazionale. Nello stesso anno il comitato promotore ha organizzato il primo “Star Party”, vero e proprio festival dell’astronomia e meeting d’astrofili, che si rinnova, ogni anno, a fine settembre

 I sistemi montuosi valdostani delineano, contro il cielo, un profilo in cui è facile riconoscere quattro vette ben note agli alpinisti: il Monte Bianco (4.810 m), montagna scolpita nel granito e seconda in Europa solo all'Elbrus, del Caucaso; il Monte Cervino (4.478 m), dalla caratteristica forma piramidale; il Monte Rosa (4.634 m), seconda montagna delle Alpi per altezza; e il Gran Paradiso (4.061 m), unico “4.000” interamente compreso in territorio italiano. Scoprire la Valle D'Aosta significa anche scoprire i “segreti delle Alpi”, ossia tutte le infrastrutture chiuse e attrezzate in cui è possibile avvicinare gli habitat ecologici della Valle d’Aosta, interagendo con “vetrine di natura” appositamente allestite. Parliamo quindi di musei e di testimonianze conservate e comunicate per educazione o divertimento, di ecomusei, intesi nell’accezione riferita agli "oggetti dell’ambiente", e di centri visitatori: non solo scenografie di paesaggi simulati, ma modelli d’insediamento umano equilibrato col territorio, tradizione nella gestione misurata delle risorse e trame di valorizzazione delle eco-architetture.

Lasciando respirare la fantasia e rivolgendoci al cielo notturno, un’altra speciale struttura propone nuove suggestioni: l’Osservatorio Astronomico  

 Accoglienza clienti tel 0039 055244802-  email torreguelfa@torreguelfa.it 
I VIAGGI DEL GUSTO- Via Dell'Oriuolo, 17 - Firenze- Italy
Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI